contact us

Use the form on the right to contact us.

You can edit the text in this area, and change where the contact form on the right submits to, by entering edit mode using the modes on the bottom right.

? ? ? ? ? ?

123 Street Avenue, City Town, 99999

(123) 555-6789

email@address.com

 

You can set your address, phone number, email and site description in the settings tab.
Link to read me page with more information.

News Corner

VI edizione di Uovokids: ottobre 2015!

Uovo Kids

La sesta edizione di Uovokids è prevista per il 17-18 ottobre 2015, sempre all'interno dei suggestivi spazi del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.

Per rimanere aggiornati in merito a tutti gli appuntamenti legati a Uovokids durante l'anno, potete iscrivervi alla nostra newsletter o seguirci sui canali Facebook, Twitter e Instagram!

 

UOVOKIDS presenta ISE KIDDY ENGLISH!

Uovo Kids

Domenica 15 febbraio 2015 Uovokids vi invita all'inaugurazione della nuova sede di Milano della ISE Kiddy English, dove per l'occasione tutti i bambini avranno la possibilità di partecipare ai laboratori creativi pensati e ralizzati da Uovokids in lingua inglese!

Vi aspettiamo in via Bordoni, 2 dalle ore 10.00 alle 18.00!

L'ingresso è gratuito e potete scegliere e prenotare i laboratori direttamente sul sito: www.isekiddyenglish.it

VI ASPETTIAMO!

Uovokids 2014: un'edizione straordinaria!

Uovo Kids

Chi c'era a Uovokids?!

Eravamo tantissimi,  e la V Edizione di Uovokids è stata un grande successo!
Due giorni intensi di festival, laboratori e divertimento all'insegna della fantasia, della creatività e dell'innovazione.

Più di 5.000 persone, tra bambini e adulti, hanno popolato gli spazi del più importante museo italiano dedicato alla scienza e all’innovazione.Tutto esaurito per i laboratori a posti limitati e affollatissime tutte le attività ad ingresso libero. 

27 laboratori e workshop, 30 artisti e creativi da 5 paesi, 25 programmatori internazionali, più di 8000 visitatori unici al sito del festival in due settimane, 200 pastelli di cera consumati, 9000 panini preparati e 1500 centrifughe! 

Un grazie a tutti gli artisti, ai nostri partner, ma soprattutto a tutti voi per questa indimenticabile edizione!

Uovokids rompe le righe del già visto...
— Corriere della Sera

La creatività di Moroso arreda Uovokids!

Uovo Kids

E se questa edizione di Uovokids si prepara ad essere davvero esplosiva, lo si deve anche alla collaborazione con la storica azienda Moroso. Partner tecnico del festival, Moroso ha contribuito consistentemente all'allestimento portando il suo colore e le sue inconfondibili linee. Oltre a noti e apprezzati arredi (Supernatural, Saruyama, Victoria and Albert...) l'azienda friulana ha regalato a Uovokids una presenza curiosa e unica, un lungo e divertente biscione che Aldo Cibic disegnò anni fa proprio per sollecitare e arricchire l'immaginario dei bambini e che da un po' di tempo non faceva uscite pubbliche!

 La collaborazione con Moroso è particolarmente significativa in questa edizione che lascia ampio spazio al design e alle sue molteplici declinazioni.

Moroso incarna l'incontro tra il design, l'arte contemporanea e la moda, e si caratterizza per un approccio artigianale e  un forte impulso creativo. In questo senso l'azienda rispecchia e valorizza l'interdisciplinarità del festival, e di tutti i progetti realizzati in questi anni, che rendono Uovokids un punto di riferimento della creatività contemporanea italiana ed internazionale.
 
Uovokids ringrazia Moroso per aver condiviso un mondo acceso e stimolante, che esalta la differenza come valore di relazione, e porta bellezza.

Conferenza stampa Uovokids 2014

Uovo Kids

La conferenza stampa della V edizione di Uovokids si terrà mercoledì 15 ottobre alle ore 11.00  a Palazzo Marino (Piazza Scala, 2).

Vi aspettiamo!

A Uovokids il Design è a misura di bambino!

Uovo Kids

Quest'anno Uovokids pesca più miratamente tra le nuove leve del design – anche in vista di un più intenso impegno in questa direzione che nei prossimi mesi darà inediti frutti. La scelta, per la prima edizione in cui il design viene esplorato più da vicino, è di coinvolgere giovani italiani che si stanno facendo apprezzare a livello internazionale: Giorgia Zanellato e Daniele Bortotto, entrambi selezionati per Design Parade e già al lavoro con importanti aziende come Moroso ( quest'anno anche partner tecnico di Uovokids)  e Rubelli; Marta Polenghi, formatasi all'Ensci di Parigi e nello studio della designer Pauline Deltour e oggi impegnata in mostre internazionali; Jacopo Sarzi di base a Londra, specializzato in food design e autore di numerose performance andate in scena, tra l'altro, al Vitra Design Museum e a Design Basel.

La sensorialità esplorata in direzioni diverse è il filo conduttore dei tre laboratori, che ruotano attorno a principi alchemici e chimici, suggestivi e colorati. 

Un'occasione unica e divertente per i bambini, di sperimentare tecniche curiose e nuove modalità di approccio a ciò che li circonda. 

Rimanda al tema alimentare, al centro del prossimo Expo, il workshop di Sarzi Cosa c'è sul piatto che, a partire da un ragionamento sul modo e il tipo di cibo servito nelle scuole, inventa un curioso gioco collettivo, e un dispositivo, per reinterpretare e impreziosire banali ed economici piatti di plastica.

Giocheranno invece con gli odori,  in Come segugi , Giorgia Zanellato e Daniele Bortotto che, in seguito a una lunga ricerca di Daniele su questi temi, hanno acquistato grande esperienza in proposito e intrecciato ottimi rapporti nell'ambito: è stato infatti un loro fidato profumiere a costruire gli odori che i bambini saranno invitati "a percorrere".

Dedicato agli occhi, è il cangiante laboratorio di Marta Polenghi Color lab.: in seguito a numerosi studi sul colore, che tempo fa l'hanno portata a confezionare alterati ed elegantissimi fiori intrisi di tinte un po' aliene, la designer coinvolgerà i bambini in esperimenti semplici, ma capaci di produrre una grande complessità visiva che lascia intuire intriganti reazioni chimiche!

 

I tre laboratori dedicati al design sono a cura di Actant Visuelle.