contact us

Use the form on the right to contact us.

You can edit the text in this area, and change where the contact form on the right submits to, by entering edit mode using the modes on the bottom right.

? ? ? ? ? ?

123 Street Avenue, City Town, 99999

(123) 555-6789

email@address.com

 

You can set your address, phone number, email and site description in the settings tab.
Link to read me page with more information.

LA BOCCA DI TUTTE LE VERITÀ - Silvia Costa

CREA LA TUA GIORNATA A UOVOKIDS!

    GIORNO E ORA

    DURATA

    TIPOLOGIA

    ETA’

    AREA DI INTERESSE

    PARTECIPAZIONE
    GENITORI

    Artists

Laboratori

LA BOCCA DI TUTTE LE VERITÀ - Silvia Costa

07_Silvia Costa.jpg
07_Silvia Costa.jpg

LA BOCCA DI TUTTE LE VERITÀ - Silvia Costa

1.00

DA 5 ANNI E ADULTI
SABATO DALLE ORE 15.00
DOMENICA DALLE ORE 10.00
AREA MOSTRE TEMPORANEE (A -1)
Laboratorio aperto
Orario continuato (Domenica pausa dalle 13.00 alle 15.00)

Nell’antica Roma esisteva una grande maschera marmorea che godeva di fama leggendaria poiché si diceva possedesse il potere magico di riconoscere le bugie dalle verità.
Bambino, metti la tua piccola mano nella bocca e recita la formula “Parlami o Bocca, Bocca di tutte le verità!”. Interroga la maschera! Rivelale i tuoi segreti! Non hai nulla da temere.  Lei saprà se stai dicendo il vero e lo custodirà.

Testi di Silvia Salvagnini

Silvia Costa (Italia)
Si diploma nel 2006 in Arti Visive e dello Spettacolo all'Università IUAV di Venezia. Nello stesso anno inizia a lavorare come attrice con la compagnia Societas Raffaello Sanzio, nella produzione "Hey Girl!" nel ruolo principale, e da allora continua tutt’ora a collaborare, anche in qualità di assistente alla regia nelle produzioni teatrali e operistiche del regista Romeo Castellucci. (Vexilla regis prodeunt Inferni, 2008; Inferno, 2009; Sul concetto di volto nel figlio di Dio, 2010; Il velo nero del pastore, 2011; Parsifal, R. Wagner, La Monnaie, Bruxelles, 2011; Folk, Ruhr Triennale 2012, The Four Seasons Restaurant, 2013; Hyperion. Lettere di un terrorista, Schaubuhne, Berlin, 2013; Orfeo e Euridice, C.W.Gluck, Wiener Festvochen, 2014; Neither, M. Feldman, RuhrTriennale, 2014; Le Sacre du Printemps, RuhrTriennale, 2014; Oedipus der Tyrann, Schaubuhne, Berlin, 2015). Dal 2007, insieme al musicista e compositore Lorenzo Tomio, inizia un personale lavoro di creazione per la scena. L’origine della sua ricerca parte da un’affezione all’immagine, da una volontà di scavo e discesa, là fino a dove essa conduce. Una ricollocazione continua di quel punto di rottura, dove dal guardare si può condurre lo spettatore a pensare. I suoi lavori sono stati presentati in alcuni dei principali festival italiani ( Festival Uovo, Milano; Contemporanea Festival, Prato; Festival di Santarcangelo; Crisalide, Forlì; Operaestate, Bassano; Festival delle Colline Torinesi; La Natura dei Teatri, Parma) e internazionali ( Festival de la Cité Internationale, Parigi; BIT Teatergarasjen Bergen; Drugajanje Festival, Ljubljana, Euro-scene festival, Leipzig). 

>>  Scarica qui il programma completo del festival <<

Add To Cart