contact us

Use the form on the right to contact us.

You can edit the text in this area, and change where the contact form on the right submits to, by entering edit mode using the modes on the bottom right.

? ? ? ? ? ?

123 Street Avenue, City Town, 99999

(123) 555-6789

email@address.com

 

You can set your address, phone number, email and site description in the settings tab.
Link to read me page with more information.

CREA LA TUA GIORNATA A UOVOKIDS!

    GIORNO E ORA

    DURATA

    TIPOLOGIA

    ETA’

    AREA DI INTERESSE

    PARTECIPAZIONE
    GENITORI

    Artists

Laboratori

IL CINEMA PRIMA DEL CINEMA - Alina Marazzi

c7a9cd19da6f044b28afd9e2c3ad63ff.gif
14585554_10202113880566499_546005058_n.jpg
14593210_10202113880206490_845245163_n.jpg
c7a9cd19da6f044b28afd9e2c3ad63ff.gif
14585554_10202113880566499_546005058_n.jpg
14593210_10202113880206490_845245163_n.jpg

IL CINEMA PRIMA DEL CINEMA - Alina Marazzi

1.00

DA 5 ANNI E ADULTI
SABATO ORE 16.00
DOMENICA ORE 11.30 E 16.00
TEATRO DEI PICCOLI
Posti limitati, iscrizione obbligatoria, durata 1h30’

Come funziona il cinema? Scopri come funziona l'illusione ottica data dal solo movimento in veloce successione di poche immagini fisse, disegni e fotografie, e riproducila, costruendo con materiali di uso comune, come carta, spago e piccoli specchi, semplici e piccoli dispositivi dai nomi fantasiosi, come lo zoetropio e il prassinoscopio: magiche macchine ottiche in uso alla fine dell'800, dal cui sviluppo è nato il cinema che conosciamo oggi! 
Realizza e porta a casa il tuo primo film..Ciak, si gira!

Alina Marazzi (Italia)
Regista di documentari e film. La sua formazione cinematografica avviene a Londra negli anni 80. Successivamente alterna la regia di documentari per la televisione, il lavoro di aiuto regista per il cinema, la collaborazione con alcune realtà artistiche (Studio Azzurro, Fabrica) , e il coinvolgimento con altre realtà sociali (laboratori video in carcere). Un’ora sola ti vorrei (2002) è il suo primo film documentario d’autore, fondativo della sua poetica, realizzato interamente con filmati di famiglia; in seguito realizza Per Sempre e il lungometraggio di montaggio Vogliamo anche le rose, che entrambi proseguono l’indagine del femminile al centro anche del suo film di finzione , Tutto parla di te con Charlotte Rampling. Nel 2014 realizza la drammaturgia video dell’opera lirica contemporanea Il Sogno di una cosa con musica di Mauro Montalbetti e regia di Marco Baliani, e il cortometraggio Confini, che accosta filmati d’archivio della Grande Guerra ai versi poetici di Mariangela Gualtieri. Anna Piaggi, una visionaria nella moda è il suo ultimo lavoro documentario.

>>  Scarica qui il programma completo del festival <<

Add To Cart